Tecnica Phased Array (PA)

pa

La tecnica Phased Array è caratterizzata dalla possibilità di controllare elettronicamente i principali parametri del fascio ultrasonoro: angolo e focalizzazione. Ciò consente di eliminare il movimento meccanico della sonda in direzione ortogonale alla saldatura, sostituendolo con una scansione elettronica che può essere di tipo settoriale o ad angolo fisso, e riducendo così i tempi di ispezione. L’ampiezza della scansione elettronica dipende dal numero degli elementi del trasduttore, mentre la qualità dell’immagine viene migliorata rispetto alle sonde standard grazie alla possibilità di implementare una focalizzazione dinamica del fascio, con conseguente incremento della risoluzione.

Grazie all’utilizzo di scanner ed encoder, è possibile registrare il controllo e renderlo semi-automatico, con notevoli vantaggi per quanto concerne sia l’interpretazione dei risultati, sia la disponibilità di un report permanente. Il costo delle attrezzature è, però, molto elevato.

Per i propri controlli PA Metalprove S.r.l. si avvale della migliore tecnologia presente sul mercato (OLYMPUS OmniScan MX2, OLYMPUS ChainSCANNER, sonde e zoccoli OLYMPUS, ecc.), dimostrando piene capacità di applicare le specifiche del metodo (ASME Sec. V, ASME Sec. VIII, Code Case 2235, 2557, 2600, ISO EN 13588, ecc.).

 

Alcuni Dei Nostri Clienti

  • 1
  • 2

Informativa

Questo sito agisce nel rispetto della normativa sulla privacy 2016/679 (“GDPR”) per le finalità e con le modalità indicate nella Privacy Policy.

Inoltre il sito o gli strumenti terzi utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.