Tecnica Phased Array (PA)

pa

La tecnica Phased Array è caratterizzata dalla possibilità di controllare elettronicamente i principali parametri del fascio ultrasonoro: angolo e focalizzazione. Ciò consente di eliminare il movimento meccanico della sonda in direzione ortogonale alla saldatura, sostituendolo con una scansione elettronica che può essere di tipo settoriale o ad angolo fisso, e riducendo così i tempi di ispezione. L’ampiezza della scansione elettronica dipende dal numero degli elementi del trasduttore, mentre la qualità dell’immagine viene migliorata rispetto alle sonde standard grazie alla possibilità di implementare una focalizzazione dinamica del fascio, con conseguente incremento della risoluzione.

Grazie all’utilizzo di scanner ed encoder, è possibile registrare il controllo e renderlo semi-automatico, con notevoli vantaggi per quanto concerne sia l’interpretazione dei risultati, sia la disponibilità di un report permanente. Il costo delle attrezzature è, però, molto elevato.

Per i propri controlli PA Metalprove S.r.l. si avvale della migliore tecnologia presente sul mercato (OLYMPUS OmniScan MX2, OLYMPUS ChainSCANNER, sonde e zoccoli OLYMPUS, ecc.), dimostrando piene capacità di applicare le specifiche del metodo (ASME Sec. V, ASME Sec. VIII, Code Case 2235, 2557, 2600, ISO EN 13588, ecc.).

 

Alcuni Dei Nostri Clienti

  • 1
  • 2

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione e i nostri servizi. Proseguendo con la navigazione, accetti l'utilizzo dei cookie.