Rivelazione di Fughe (LT)

LT

Le prove di rivelazione di fughe hanno il compito di verificare la tenuta di recipienti sigillati che contengono liquidi, la cui fuoriuscita non può essere tollerata (ad esempio fluidi inquinanti). Il campo di applicazione è la rivelazione di piccole perdite dovute a microfessure o porosità.

Le tecniche utilizzate possono essere suddivise in tre classi:

  • Misura di velocità della perdita: costituisce un controllo quantitativo, che permette di valutare l’entità del fluido che fuoriesce;
  • Localizzazione della perdita: è un controllo qualitativo, mirato all’individuazione di dove è localizzata la perdita;
  • Controllo della velocità della perdita: è essenzialmente un monitoraggio d’impianti.

In questo campo Metalprove S.r.l. utilizza l’attrezzatura Vacuum Box, uno dei metodi più efficaci per verificare la tenuta di una superficie; si tratta di un controllo qualitativo, che può essere impiegato in presenza di una differenza di pressione tra interno ed esterno del recipiente. La superficie in esame viene sigillata all’interno di un contenitore portatile, nel quale si pratica il vuoto attraverso un compressore. La presenza di una soluzione saponosa permette di rivelare eventuali di fughe grazie alla formazione di bolle.

 

Alcuni Dei Nostri Clienti

  • 1
  • 2

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione e i nostri servizi. Proseguendo con la navigazione, accetti l'utilizzo dei cookie.