Metalprove ha superato brillantemente la prova interlaboratorio attivata per l’anno 2021 dall’Institut für Eignungsprüfung GmbH (IfEP), accreditato secondo la ISO/IEC 17043:

Controllo Ultrasonoro - UT-2021 (2108a)

Ciò conferma la competenza di Metalprove come Laboratorio Accreditato per quel metodo di prova.

Metalprove ha superato brillantemente la prova interlaboratorio attivata per l’anno 2021 dall’Institut für Eignungsprüfung GmbH (IfEP), accreditato secondo la ISO/IEC 17043:

Controllo Radiografico - RT-2021 (2108b)

Ciò conferma la competenza di Metalprove come Laboratorio Accreditato per quel metodo di prova.

 

Metalprove ha superato brillantemente la prova interlaboratorio attivata per l’anno 2021 dall’Institut für Eignungsprüfung GmbH (IfEP), accreditato secondo la ISO/IEC 17043:

Controllo con Particelle Magnetiche - MT-2021 (2108c)

Ciò conferma la competenza di Metalprove come Laboratorio Accreditato per quel metodo di prova.

Metalprove ha superato brillantemente la prova interlaboratorio attivata per l’anno 2020 dall’Institut für Eignungsprüfung GmbH (IfEP), accreditato secondo la ISO/IEC 17043:

Controllo ad Ultrasuoni - UT-2020 (2008a)

Ciò conferma la competenza di Metalprove come Laboratorio Accreditato per quel metodo di prova.

 

Metalprove ha superato brillantemente la prova interlaboratorio attivata per l’anno 2019 dall’Institut für Eignungsprüfung GmbH (IfEP), accreditato secondo la ISO/IEC 17043:

Controllo con Liquidi Penetranti - PT-2019/2020 (1908b)

Ciò conferma la competenza di Metalprove come Laboratorio Accreditato per quel metodo di prova.

Metalprove ha assunto un ruolo di primo piano nella Supervisione Lavori del gasdotto Trans Adriatic Pipeline (TAP); infatti, da gennaio 2020 sta seguendo la costruzione e posa dei tubi del tratto off-shore nel Mar Adriatico, lungo 104 km tra le coste di Albania e Italia. La nostra azienda, orgogliosa di partecipare a questo progetto di interesse internazionale, sta impiegando i suoi migliori ispettori sulla nave semisommergibile "Castoro Sei" di proprietà SAIPEM per monitorare le attività di saldatura meccanizzata e di controllo ultrasonoro automatico TOFD e Phased Array.

Metalprove ha superato brillantemente la prova interlaboratorio attivata per l’anno 2019 dall’Institut für Eignungsprüfung GmbH (IfEP), accreditato secondo la ISO/IEC 17043:

Controllo Radiografico - RT-2019 (1908a)

Ciò conferma la competenza di Metalprove come Laboratorio Accreditato per quel metodo di prova.

MECSPE, il più grande appuntamento nazionale rivolto alle innovazioni per l'industria manufatturiera, ci ha dedicato un articolo all'interno della sua rivista ufficiale in occasione del prossimo evento che si terrà presso la Fiera del Levante di Bari dal 28 al 30 novembre 2019. Il tabloid "Meccanica" sarà distribuito tramite le edicole in abbinamento gratuito al quotidiano "Il Giornale" ed alla stampa locale del territorio pugliese come presso gli uffici di Confindustria, Unioncamere e dell'Istituto per il Commercio Estero - I.C.E. già I.T.A. Italian Trade Agency.

Inoltre, la pubblicazione è consultabile sul sito di "Golfarelli Editore" al seguente link:

https://issuu.com/golfarellieditoreinternationalgroup/docs/meccanica-nov-19-low/34

Un modo originale per far conoscere i Controlli Non Distruttivi anche a chi non è esperto del settore.

Metalprove ha completato con successo i Controlli Non Distruttivi nell'ambito delle opere di costruzione del Metanodotto Variante Spina di Pomezia DN 200 DP 12 bar di proprietà SNAM Rete Gas.

In via sperimentale sono stati eseguiti i controlli ad ultrasuoni semi-automatici (Phased Array + TOFD) in sostituzione a quelli radiografici per la verifica delle saldature di diametro 8 inch.

Gli eccellenti risultati ottenuti potranno essere utilizzati dalla Committente per modificare la vigente specifica, in modo da prevedere l'impiego dei SA-UT a partire da spessori inferiori rispetto ai limiti attuali (8 mm) e garantire, pertanto, maggiori condizioni di sicurezza nei cantieri SNAM, spesso ubicati in aree urbane ad elevata densità abitativa.

 

RINA Consulting ha affidato a Metalprove la supervisione delle attività di rintracciabilità materiali, saldatura, controlli non distruttivi, verniciatura e avanzamento lavori nella fabbricazione di diverse pile destinate alla ricostruzione del Viadotto Polcevera di Genova. La nostra azienda, orgogliosa di partecipare a questo progetto di interesse nazionale, impiegherà i suoi migliori ispettori presso lo stabilimento Scandiuzzi Steel Constructions di Brindisi per garantire il rispetto dei requisiti di qualità e l'applicazione della normativa di riferimento.

Informativa

Questo sito agisce nel rispetto della normativa sulla privacy 2016/679 (“GDPR”) per le finalità e con le modalità indicate nella Privacy Policy.

Inoltre il sito o gli strumenti terzi utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.