Metalprove si è aggiudicata l'esecuzione di Controlli Non Distruttivi nell'ambito delle opere di costruzione del Metanodotto Variante Spina di Pomezia DN 200 DP 12 bar di proprietà SNAM Rete Gas.

Considerato il tracciato dell'opera che attraversa il centro della città di Pomezia, la Committente in via sperimentale ha deciso di adottare i controlli ad ultrasuoni semi-automatici (Phased Array + TOFD) in sostituzione a quelli radiografici per la verifica delle saldature; pertanto, per la prima volta, la suddetta tecnologia sarà applicata a tubazioni di diametro 8 inch e spessori di 7 mm.

Metalprove, forte della sua esperienza e delle proprie capacità, ha colto con grande entusiasmo questa importante sfida.

 


Informativa

Questo sito agisce nel rispetto della normativa sulla privacy 2016/679 (“GDPR”) per le finalità e con le modalità indicate nella Privacy Policy.

Inoltre il sito o gli strumenti terzi utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.